Oroscopo

Oroscopo cinese

L’oroscopo cinese ha 12 segni Zodiacali ognuno dei quali prende il nome da un animale. Se non conosci ancora il tuo segno cinese puoi scoprirlo inserendo la tua data di nascita.

Inserisci i tuoi dati



Le origini L’oroscopo cinese è associato al calendario lunare cinese, che vide la luce nel 2637 a.C. grazie all’imperatore Huang Ti. Il capodanno cinese inizia con la prima luna nuova dell’anno che si forma nel segno dell’Aquario.

Il sistema zodiacale è composto da un ciclo di 60 anni, suddiviso in cinque cicli di 12 anni ciascuno. Ora siamo nel settantottesimo ciclo, cominciato nel febbraio 1984 che si concluderà nel febbraio 2044. Il succedersi dei segni lungo l’arco dell’anno segue l’avvicendarsi delle lune nuove.

Ecco la leggenda sull’origine dello zodiaco cinese e dei suoi 12 segni.
"Il Buddha nel presentimento della sua fine terrena, chiamò a raccolta tutti gli animali della terra, ma di questi solo 12 andarono a offrire il loro saluto. Come premio dunque per la loro fedeltà il Buddha decise di chiamare ogni anno del ciclo lunare con il nome di ciascuno dei 12 animali accorsi.
Il topo, furbo e veloce di natura, arrivò per primo. Il diligente bue arrivò secondo, seguito dall'intrepida tigre e dal pacifico coniglio. Il drago arrivò quinto seguito subito dal suo fratello minore, ovvero il serpente. L'atletico cavallo fu settimo e l'elegante pecora ottava, subito dopo arrivò l'astuta scimmia, e poi ancora il coloratissimo gallo, il fedele cane per poi finire con il fortunato maiale che arrivò appena in tempo per salutare anch'egli il Buddha."