Aspetti planetari in astrologia

In astrologia per aspetto si intende il rapporto geometrico tra due pianeti, nel grafico del tema natale e nei transiti planetari.

Aspetti planetari astrologia

Gli aspetti in astrologia

In astrologia con il termine aspetto si fa riferimento al rapporto geometrico che si viene ad instaurare tra due “entità” energetiche, convenzionalmente chiamate pianeti, nel grafico del tema natale, sulla base della divisione dello stesso cerchio in 360°. Gli aspetti sono fondamentali nell’interpretazione del tema natale.

Quando i pianeti sono in rapporto tra loro e cioè letteralmente “sono in aspetto”, gli stessi, a seconda che l’aspetto sia “positivo” o “negativo”, cooperano o entrano in conflitto tra loro. I legami tra pianeti sono dunque da intendersi come interazioni tra energie diverse, che producono effetti sul nostro mondo psichico, emotivo, fisico.

Di particolare importanza sono gli aspetti che i pianeti semi lenti (Giove, Saturno) e lenti (Urano, Nettuno, Plutone) formano con i pianeti personali (Sole, Luna, Mercurio, Venere, Marte). Se per esempio il Sole (identità) di nascita è in aspetto difficile con Plutone, pianeta associato allo Scorpione, la persona, a prescindere dal segno zodiacale, sarà decisamente più misteriosa, tormentata interiormente, meno sicuro di sé di quanto, eventualmente, non possa dare a vedere.

Naturalmente anche gli aspetti tra i pianeti personali sono importanti. I tratti caratteristici di un Sole in Ariete, per esempio, se il Sole si trova in aspetto di congiunzione con Marte (l’astro guida dell’Ariete), e quindi nello stesso segno, tenderanno ad essere esaltati, nel bene e nel male. In altri termini, gli aspetti sono importanti perché tendono ad influire sulle caratteristiche del pianeta con cui entrano in contatto. Ma gli aspetti sono anche importanti per lo studio degli “eventi”, durante la comparazione del tema di nascita con il tema di transito. I principali aspetti sono la congiunzione, il trigono, il sestile, la quadratura, l’opposizione. Da un punto di vista grafico sono quelle linee di diversi colori che si trovano nella quasi totalità del tema natale.

I principali aspetti

Congiunzione (da 0 a 10 gradi)

Si ha un aspetto di congiunzione quando due o più pianeti si trovano ad una distanza ravvicinata di dieci gradi, ovvero sono l’uno accanto all’altro. La congiunzione può avvenire tra due pianeti nello stesso segno, (per esempio Luna e Venere in Toro), ma anche tra segno diverso (per esempio un Sole in Vergine a 27 gradi in congiunzione a Urano in Bilancia a 2 gradi). La congiunzione è quello che in astrologia viene considerato un aspetto “ambivalente”: non tutte le congiunzioni, infatti, sono positive, e questo dipende dei pianeti coinvolti.

Una congiunzione tra Sole e Venere, per esempio, viene considerata positiva, il Sole, infatti, entrando in contatto con la dolcezza di Venere tende a mostrarsi gentile, sereno e conciliante, avremo quindi una personalità affabile e simpatica. Al contrario una congiunzione Luna Saturno si rivela un po’ meno positiva, in quanto la persona potrebbe avere difficoltà a esprimere i propri bisogni e desideri emotivi ed esiterà a lasciarsi coinvolgere in una relazione affettiva.

Opposizione (180 gradi)

In astrologia l’opposizione si ha quando tra due pianeti vi è una distanza angolare di 180 gradi. I due pianeti, in poche parole, si trovano l’uno di fronte all’altro, sono in opposizione appunto. In genere, l’opposizione avviene tra due segni opposti, ma può avvenire, come nella congiunzione, anche in segni diversi: è sufficiente che la distanza sia di 180 gradi. L’aspetto di opposizione viene spesso paragonato al meccanismo di proiezione, in quanto la persona tende a proiettare all’esterno quegli aspetti della personalità che reputa scomodi, o che sono in ombra. Sebbene l’opposizione, in astrologia, venga di solito considerata “disarmonica” o dinamica, spesso ha un effetto piuttosto motivante e stimolante. Anche qui, la qualità dell’aspetto dipende dai pianeti coinvolti e da come una persona la utilizza.

Quadratura (90 gradi)

La quadratura ė un aspetto disarmonico che unisce due pianeti che si trovano a 90 gradi di distanza l’uno dall’altro. Rispetto all’opposizione, quello di quadratura viene considerato forse l’aspetto più difficile, perché i pianeti interessati sembrano essere “bloccati”. I problemi che sorgono dal quadrato continuano a ripresentarsi, in quanto spesso la persona considera questo aspetto della sua personalità come qualcosa di peculiare. La difficoltà consiste nel cercare di conciliare due forze che cercano di muoversi in direzioni completamente diverse. Di solito la quadratura si concretizza sotto forma di desideri e bisogni che si escludono a vicenda, o idealizzazioni. La sfida consiste nell’imparare a conciliare tendenze molto diverse in modo armonioso senza che nessuna delle due forze prevalga sull’altra.

Trigono (120 gradi)

Il trigono è un aspetto armonioso e si verifica quando due pianeti sono separati da un angolo ampio 120°. In questo aspetto i pianeti coinvolti collaborano tra loro, arricchendosi l’un l’altro. I trigoni ci indicano quali sono i nostri talenti naturali e come li usiamo. L’aspetto di trigono avviene tra due segni che appartengono allo stesso elemento, può formarsi quindi tra due segni di terra, aria, acqua, fuoco. I pianeti che si trovano in trigono rivelano una dimensione positiva dell’esistenza e migliorano la qualità generale della personalità dell’individuo.

Sestile (60 gradi)

Il sestile copre una distanza di 60 gradi. Viene considerato un aspetto positivo, dall’effetto armonico, che si forma tra due segni appartenenti a elementi compatibili (aria-fuoco; acqua-terra) Si potrà creare per esempio un sestile tra Marte in Ariete e Mercurio in Gemelli, oppure tra un Sole in Toro e un Marte in Pesci. È un aspetto stimolante che crea collaborazione tra i pianeti interessati, che si sostengono tra loro creando uno stimolo per la persona. Rispetto al trigono però, il sestile richiede in genere maggiore spirito d’iniziativa.

 

Manuela LiviL’autrice di questo articolo è Manuela Livi. Laureata in Antropologia, specializzata in Counseling e Mediazione Familiare, è counselor astrologa da oltre 20 anni. Ha una lunga esperienza come web editor di contenuti di Astrologia e Oroscopo per magazine online. Fornisce le proprie consulenze astrologiche su AstroGuide.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963