Venere in Ariete 2022: si accende il desiderio

Venere è in transito nel segno dell’Ariete dal 2 maggio al 28 maggio 2022. Significato e l’impatto sui dodici segni zodiacali.

Il 2 maggio Venere entra in Ariete dove rimarrà fino al 28 maggio. Vediamo insieme il significato principale di questo transito.

Venere in Ariete 2022

Il Significato di Venere in Ariete

Quando Venere, il pianeta simbolo del femminile entra in un segno maschile come l’Ariete, comprendiamo subito che cambia radicalmente la modalità con cui si esprime l’amore e il modello di relazione. Se Venere è il pianeta dell’armonia e dell’incontro dell’Io con il tu – qualità che sono esaltate nel suo domicilio in Bilancia-, quando si esprime in Ariete perde le caratteristiche della mediazione e della formalità e diventa decisamente più individualistica, forse anche un po’ brusca e centrata su di se.

La donna con Venere in Ariete è un’amazzone libera che non teme nulla e non ha paura di un confronto con il maschile, con il quale spesso si mette in competizione e che a volte incarna negli atteggiamenti e nel piglio sicuro. E’ una donna che prende l’iniziativa senza problemi e vive la passione liberamente esprimendo tutto il calore e l’impulsività del primo segno di fuoco. Chi ha questo aspetto nel tema natale ama il dinamismo, la libertà, l’azione e non può accontentarsi di un rapporto senza guizzi o troppo stanziale, perché altrimenti si annoia, si spegne. L’amore per Venere in Ariete non si accende senza un po’ di guerra e sono frequenti le scaramucce che ingaggia perché vuole averla vinta a tutti costi.

Il Fuoco della Venere in Ariete deve sempre essere alimentato, offrendo anche degli scopi dove la persona può combattere per il suoi valori, offrendosi sempre per prima con lealtà e con grande coraggio.
Il primato e la vittoria sono molto sentiti dalla Venere nel primo segno di fuoco e non sono escluse, specie in caso di aspetti dinamici in un tema natale femminile, episodi di rivalità o di scontri con altre donne.
Venere in Astrologia Umanistica rappresenta anche i nostri valori. Venere in Ariete dà un intraprendenza, volontà, competitività e dinamismo e sicuramente privilegia le attività in proprio rispetto alle società o ad un lavoro di squadra.

Il Transito di Venere in Ariete

Venere percorrerà il segno dell’Ariete dal 2 al 28 maggio anticipando, con il suo ingresso, di una settimana, uno dei transiti più importanti del 2022: Giove in Ariete. Dopo un cielo fortemente connotato da valori Pesci, passeremo gradualmente dalle tonalità tenui e dalle suggestioni anche talvolta un po’ ambigue dell’elemento acqua alle tinte forti e decise del fuoco e quindi ad un’atmosfera più vitale e a tratti incandescente anche dal punto di vista sentimentale. Il transito di Venere in Ariete è un transito che ci spinge a fare quello che piace a noi indipendentemente dal fatto che questo piaccia anche agli altri.

E’ una Venere che accende il desiderio e l’immaginazione quindi non sono esclusi in questo mese di maggio colpi di fulmine ed innamoramenti che scaldano il cielo della tarda primavera. Da un punto di vista generale questo transito potrebbe scuotere e stimolare a una maggiore intraprendenza e spingere a prendere una decisione, uscendo da una situazione di stallo o da una sorta di terreno paludoso dove molti hanno avuto la sensazione di ristagnare in questi mesi.

Venere in Ariete e i 12 segni zodiacali

Venere in Ariete è un transito di breve e sarà vissuto solo come un primo assaggio della forza vitale dell’elemento fuoco che percepiremo meglio con il transito di Giove in Ariete. I segni di Fuoco avvertiranno maggiore vitalità e sarà difficile tenerli fermi. Specie in campo amoroso Ariete, Leone e Sagittario, sentiranno riaccendersi quel desiderio un po’ sopito negli ultimi mesi che può portare ad innamoramenti o a vivere momenti di passione.

Per quanto riguarda i Segni di Terra, il Toro vive questo transito in maniera abbastanza corroborante, la Vergine riavverte una piacevole sensazione di calore sulla pelle mentre il Capricorno che era diventato negli ultimi mesi più mansueto e sentimentale, rimette un po’ di broncio.

Tra i segni d’aria i Gemelli si sentiranno più comunicativi, intraprendenti e di nuovo desiderosi di flirtare in giro, la Bilancia che non ama prendere l’iniziativa, si potrebbe sentire un po’ sola e trascurata , l’Acquario avvertirà un maggiore entusiasmo e non è esclusa qualche scossa erotica.

Per quanto riguarda i Segni d’Acqua, al Cancro potrebbe tornare un po’ di malinconia e potrebbe sentirsi facilmente ferito da atteggiamenti troppo aggressivi, lo Scorpione si sentirà invece più motivato e pronto per alcune sfide o per piccole vendette di carattere amoroso, mentre i Pesci ritorneranno per un po’ nel loro fantastico mondo dei sogni pronti a rivivere al rallentatore alcune esperienze del passato.

Non si può negare che l’ingresso di più pianeti nel primo segno di Fuoco – il 25 maggio, dopo Venere e Giove anche Marte entrerà in Ariete – rischia di rendere ancora più esplosivo il periodo che stiamo vivendo, l’Ariete però è anche il simbolo della nascita, della vita che viene al mondo, dell’istinto di sopravvivenza per cui è possibile che si comincino a creare delle condizioni, nella seconda parte dell’anno, per comportamenti più decisi dove si accettano le sfide e dove si è più pronti ad assumersi qualche rischio in favore di un nuovo inizio.

 

L’autrice di questo articolo è Cristiana Martelli. Laureata in Scienze Politiche, professionista del Marketing e Comunicazione, è counselor astrologa da oltre 15 anni. Si forma nella Scuola quadriennale di Astrologia Umanistica Evolutiva e consegue il Diploma di Counselor Olistico a indirizzo Astrologico. Scrive articoli e approfondimenti di Astrologia per blog specializzati e fornisce le proprie consulenze astrologiche su AstroGuide.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

OROSCOPO Venere in Ariete 2022: si accende il desiderio