Scorpione

SCORPIONE

23 Ottobre - 22 Novembre
Elemento: Acqua
Pianeta dominante: Plutone
Pietre e metalli: granata, diaspro, ferro
Fiore: narciso
Essenza Astrale: erica
Colore: rosso ruggine
Corrispondenza nel corpo: genitali
Motto: io rinasco

Magnetico, a tratti istrionico, dotato di fascino carismatico, tende ad accentrare a sé persone e cose, concedendosi a suo piacere. Fiero e passionale, intelligenza acuta, sottile, ha un certo non so che di misterioso, tenebroso. È imprevedibile, proprio perché mai decifrabile a fondo.

In amore sa dare estasi, in cambio di tormento, perché si riserva sempre ampi spazi di libertà personale e, quando decide di esserci, fa sentire l'altro come beneficiario del bene supremo. Senza comandare, senza neppure esprimerli, facendoli intuire, ottiene che i suoi desideri o capricci siano soddisfatti: è un manipolatore di natura. Il rapporto servo-padrone è quello che forse, più lo connota. C'è sempre vibrazione, tensione nelle sue storie, coinvolgenti e intense, impegnative per la saldezza dei nervi altrui. Il desiderio di dominio si acquieta, quando trova chi lo assecondi. Si fa allora, protettivo, tenero, devoto.

Nel lavoro acuto osservatore, con la sua duttile intelligenza riesce a eccellere, purché gli sia concessa una certa autonomia, non lo si releghi al ruolo di mero esecutore. Di ogni mossa, sa valutare esattamente i rischi. Se ha un'attività in proprio, è instancabile.

Nel tempo libero usa molto la testa, gli piacciono i giochi che impegnano attenzione e memoria, in cui può affinare sottili strategie per battere l'avversario. Dello sport lo attira la sfida, lo disarma la disciplina dell'allenamento.

Leggi l'oroscopo degli altri segni zodiacali

Ariete
Toro
Gemelli
Cancro
Leone
Vergine
Bilancia
Scorpione
Sagittario
Capricorno
Acquario
Pesci