Suocera Cancro, tutta casa e chiesa

La suocera Cancro rischia di starvi un po’ con il fiato sul collo. Possessiva a livelli paranoici nei confronti del figlio, tende a proteggerlo superando ogni limite, costi quel che...

La suocera Cancro rischia di starvi un po’ con il fiato sul collo. Possessiva a livelli paranoici nei confronti del figlio, tende a proteggerlo superando ogni limite, costi quel che costi. Anche con i nipotini si dimostra amorevole e zuccherina, mielosa e a tratti stucchevole. Le sue coccole non mancano mai, così come le critiche: occhio a non provocarla con inutili freddure. Non ci metterà molto a punzecchiarvi con le sue chele, se qualcosa non va per il verso giusto in cucina o nell’organizzazione familiare.

La sua casa è il regno dei centrini inamidati e dei santini sul comodino, le sue tende profumano sempre di bucato appena fatto e non c’è un granello di polvere. A volte può rivelarsi un’igienista integralista e potrebbe avere la pretesa di mettere i nipotini sotto una campana di vetro.

Evitate di mettervi in competizione o di farle osservazioni: ne avrebbe a male, visto che è suscettibile e permalosa. In compenso, non si sottrarrà mai ai suoi doveri domestici: ci mette un attimo a trasformare la sua casa in un asilo nido per i vostri pargoli, in una lavanderia con servizio a domicilio o in una rosticceria da urlo. Con gli impegni che avete, quasi sicuramente potrebbe rivelarsi cosa conveniente.

Come conquistare la suocera Cancro
Andando a messa la domenica, o fingendo di farlo. Chiedendole consigli sulla marca di detergente per disinfettare il bagno o lodando la sua dedizione nei confronti della famiglia.