Suocera Pesci, una gatta da pelare

Dolce all’apparenza, la suocera Pesci ha tutta l’aria da buona, ma sotto sotto è una tipa che sa il fatto suo. Non è certo paragonabile alla suocera Sagittario, ingenua e malleabile....

Dolce all’apparenza, la suocera Pesci ha tutta l’aria da buona, ma sotto sotto è una tipa che sa il fatto suo. Non è certo paragonabile alla suocera Sagittario, ingenua e malleabile. Pragmatica e concreta, la suocera Pesci sa come raggiungere l’obiettivo e come andare dritta al punto. Se farete quindi qualcosa che non è di suo gradimento, non ci metterà molto a farvelo capire. Questa chiarezza è senza dubbio apprezzabile, non fosse che tanta sincerità viene condita da una sgradita dose di scene isteriche, vere e proprie tragedie da manuale.

Fare retromarcia, davanti alle sue allusioni verso i tuoi scivoloni (o presunti tali), è la soluzione migliore per evitare problemi, perché oltre alle “piazzate napoletane” la suocera Pesci è capricciosa e come una bambina piccola ama sempre averla vinta. Suo marito infatti è generalmente il contrario, altrimenti non potrebbe stare con lei: potremmo definirlo un uomo in bilico tra il menefreghismo e la santità. Per sopportare la suocera Pesci bisogna armarsi di tanta pazienza.

La sua tattica non è evidente, ma con marito, genero o nuora che siano, nipoti, sorelle e parenti tutti si dà da fare elaborando diaboliche strategie per conquistare la vittoria. C’è da dire che, se avete bisogno di un aiuto, non tarderà a darvelo: di indole crocerossina, davanti a chi è in difficoltà si fa in quattro.

Come conquistare la suocera Pesci
Ottimi i suoi piatti in cucina e forti i suoi peccati di gola: seducetela con i complimenti sulle pietanze che sforna, se volete renderla felice. E quando vi invita a pranzo o a cena, ricordatevi sempre che più di un mazzo di fiori apprezza una torta gelato i dei pasticcini.