Ambizione e segni zodiacali

Su cosa puntare per avere successo? Non tutti i segni zodiacali hanno la stessa ambizione e non tutti sanno quali sono le doti migliori su cui investire per raggiungere un...

Su cosa puntare per avere successo? Non tutti i segni zodiacali hanno la stessa ambizione e non tutti sanno quali sono le doti migliori su cui investire per raggiungere un traguardo. Ognuno, poi, è spinto da propensioni diverse che segnano una strada diversa. Ecco una piccola guida astrologica affinché ciascun nativo tiri fuori il meglio di sé e arrivi alla vetta!

Ariete, tutto, subito
Il segno zodiacale dell’Ariete, mosso dall’energia di Marte, pianeta della guerra e della combattività, è uno dei più determinati dello Zodiaco. Questo nativo, quando si mette in testa qualcosa, raggiunge sempre l’obiettivo che si è prefissato. Determinato e grintoso, sa dove puntare. La sua determinazione si nutre dell’energia primitiva della fiamma, della parte bassa che brucia e carbura la forza. Come il simbolo che lo rappresenta, pur di arrivare al successo, è pronto a tutto. Non è cinico, ma a volte sfinisce gli avversari: dovrebbe dosare le forze per evitare di ottenere ciò che vuole, inimicandosi gli altri, che spesso non sopportano la sua eccessiva irruenza.

Toro, la forza di perseverare
Il Toro, ben rappresentato dall’animale zodiacale, è un segno molto tosto e fiero delle proprie idee. A volte finisce per recitare la parte del rompiscatole, perché non molla l’osso facilmente: quando si mette in testa qualcosa, con grande perseveranza e determinazione, raggiunge l’obiettivo. A differenza dell’Ariete, che vuole tutto subito, questo nativo è disposto a investire le proprie energie nel tempo per arrivare alla meta. Il suo è un cammino fatto di pazienza e di attesa: da buon segno di Terra sa pascere durante il percorso. Il suo limite è la testardaggine: è un’impresa molto ardua fargli cambiare idea. La sua rigidità a volte gli fa precludere a priori un confronto.

Gemelli, quella briosa volubilità
Il segno zodiacale del Gemelli è un segno d’Aria, che, come rivela questo elemento, ha la capacità di essere malleabile e di giostrarsi secondo le esigenze del momento. Questo segno zodiacale non è un testardo, né un poltrone, ma sa tenere in equilibrio la sua volontà con le circostanze, mostrando una grande flessibilità e una certa capacità di adattamento. Sa ottenere ciò che desidera puntando sulla sua loquacità e sulla sua intelligenza attiva, capace di comprendere gli altri. Il suo punto debole, però, è la volubilità: i Gemelli, infatti, mossi dalla fervida curiosità, cambiano spesso obiettivo, non tanto perché mollano il colpo, quanto perché hanno molti, troppi interessi.

Cancro, la forza dell’amore
Quanto a determinazione e ambizione, il segno zodiacale del Cancro ha un atteggiamento piuttosto ambiguo. Governato dalla Luna, pianeta dal quale raccoglie energie femminili, il Cancro dimostra di avere la capacità di perseverare a lungo in alcuni obiettivi che gli stanno particolarmente a cuore. Se vuole raggiungere un traguardo, ci mette una grande volontà e dimostra una particolare perseveranza. Laddove, però, viene ostacolato da forze esterne, tende a mollare la presa, se non ha il supporto delle persone che per lui sono importanti. C’è un elemento fondamentale da cui questo segno tra la sua ambizione: gli affetti. Punto debole? Dovrebbe rafforzare la sua capacità di marciare da solo.

Leone, l’energia dell’orgoglio
Il segno zodiacale del Leone è tra i più ambiziosi dello Zodiaco. Dominato dall’energia del Sole, sa raggiungere la vetta dimostrando forza e coraggio, tenacia e combattività. È molto orgoglioso e non ammette confronti: da bravo felino, è competitivo e tende a mettersi in situazioni che richiedono un certo agonismo. Se fallisce nella sua impresa, tende a dare la colpa agli altri; ecco il suo punto debole: la mancanza di autocritica, che lo ostacola nel raggiungimento dell’obiettivo. Se vince, gongola parecchio, inimicandosi i competitori. Questo esemplare zodiacale dovrebbe imparare a moderare la sua voglia di vincere, bandendola con un po’ di sana umiltà.

Vergine, il perfezionista
Il segno zodiacale della Vergine, dominato da Mercurio, pianeta di fine intelligenza, sa raggiungere il traguardo dimostrando lungimiranza e perseveranza. Non è impulsivo, ma moderato e silenzioso: quando si prefigge qualcosa, non percorre la strada dritta in modo diretto, ma quella sinuosa, dimostrando di avere pazienza nel perseguire l’obiettivo. A volte è vittima della propria insicurezza e ha scarsa autostima: si fa quindi un po’ turbare dalle circostanze e, di fronte al confronto, si dimostra un po’ vacillante, anche perché è un perfezionista e non ammette di sbagliare. Per crescere e ottenere ciò che vuole, dovrebbe accrescere la fiducia che ha in se stesso.

Bilancia, un sano compromesso
La Bilancia non è tra i segni più ambiziosi dello Zodiaco. Se si mette in testa di raggiungere un obiettivo, investe le sue risorse, senza però pretendere troppo da sé e dalle circostanze. Per questo nativo, è molto importante stabilire relazioni positive con le persone che collaborano con lui: la sua determinazione si evince soprattutto dal modo in cui imbastisce i rapporti sociali, suo vero punto di forza. Da solo, tende a perdersi un po’, cadendo vittima della propria insicurezza. Dovrebbe rafforzare la fiducia in se stesso, se vuole concorrere; aggiungendo un pizzico di competitività al suo modo di agire.

Scorpione, una forza plutonica
Scorpione fa rima con determinazione: non a caso ci troviamo di fronte a uno degli esemplari più tosti e ambiziosi dell’intero panorama zodiacale. Avere a che fare con uno Scorpione, significa essere in guerra, specialmente se si compete per la stessa posizione. Lo Scorpione è disposto a ricorrere a qualunque mezzo, pur di ottenere ciò che vuole. Con ciò non si intende dire che è un tipo sleale, anzi: ma, a differenza di altri segni, ha molte risorse cui attinge pur di arrivare dove vuole. Meglio averlo come alleato che come rivale: sa essere un ottimo team leader, quando è a capo di una squadra. Se, invece, vi mettete contro di lui, rischiate grosso: la vendetta di uno Scorpione ha un sapore gelido.

Sagittario, senza prendersi sul serio
Il Sagittario, come rivela Giove, il pianeta che governa il segno, è un tipo simpatico e cordiale: gioviale ed espansivo, sa essere ambizioso, mantenendo il sorriso sulle labbra. Giove suggerisce che la strada di questi nativi è spesso spianata grazie all’intervento della Dea bendata: i Sagittario sono accompagnati da una buona dose di fortuna nella loro vita. Dotati di buona determinazione, sanno scagliare la loro freccia verso l’alto, lanciati verso il loro obiettivo, ma senza tradire i propri ideali. Sanno essere carismatici al punto giusto, dimostrando ambizione, senza però schiacciare i piedi ai rivali. A volte sono troppo versatili e un po’ volubili, però: per quanto dotati di ottime energie, non hanno la tenacia di mantenere la direzione stabilita.

Capricorno, forte come pochi
Il Capricorno è tra i segni più caparbi e ostinati dell’intero Zodiaco. Governato da Saturno, che infonde ai nativi la forza dell’ambizione stemperata nel tempo, questo segno dimostra una perseveranza senza pari nello scalare la vetta per raggiungere la meta, dimostrando una notevole costanza nel tempo. Una capra che risale i declivi simboleggia questo segno, che dimostra agilità proprio laddove la strada è in salita, senza aver bisogno di soste per ristorarsi. A volte la sua è un’ambizione gelida: pur di ottenere ciò che vuole, è capace di non guardare in faccia nessuno, specialmente a livello professionale. Dovrebbe ridimensionare la sua ambizione per essere un leader amato dagli altri e non troppo solitario.

Acquario, il temporeggiatore
Il segno dell’Acquario è molto diplomatico e calmo. L’ambizione non è la sua qualità principale. Pur essendo determinato, ha come priorità quella di non mettere i piedi in testa a nessuno. Per l’Acquario, infatti, è molto importante la relazione di gruppo: non è disposto a sacrificare i suoi rapporti, pur di ottenere qualcosa. Anzi, bisogna dire che, nella sua scalata verso il successo, è proprio sui rapporti sociali che investe: si circonda di vari personaggi con cui intrattiene relazioni basate su accordi diplomatici, dimostrando grande flessibilità e capacità di adattamento. Suo limite è quello dell’ipocrisia: a volte tende a essere troppo malleabile, dimostrando poca trasparenza.

Pesci, il valore del sacrificio
Nettuno, pianeta della fantasia, rende questo segno zodiacale molto capace di adattarsi alle circostanze, dimostrando grande estro nel raggiungere gli obiettivi. Intuitivo e perspicace, il Pesci sa studiare molto bene i suoi avversari, misurandone i punti di forza e di debolezza, per calibrare successivamente le sue mosse. Artisti innati, perspicaci e attenti, sanno quindi ottenere ciò che vogliono, ma spesso si fanno prendere da troppi scrupoli: temono di ferire gli altri, di conseguenza controllano troppo la propria ambizione, sacrificando i propri scopi pur di non fare mosse sleali e poco rispettose degli altri. Per arrivare al traguardo dovrebbero sviluppare un po’ più di individualismo.