Aprile, dolce dormire: quali sono i segni più pigri?

Si sa, con la primavera aumenta in tutti la voglia di uscire e di stare all’aria aperta con gli amici. Con il cambio di stagione, però, aumenta anche la voglia...

Si sa, con la primavera aumenta in tutti la voglia di uscire e di stare all’aria aperta con gli amici. Con il cambio di stagione, però, aumenta anche la voglia di dormire: c’è chi fatica più degli altri ad alzarsi dal letto. Ecco qui una rapida guida per capire quali sono i segni più pigri, quelli più attivi e i più dormiglioni, così da affrontare al meglio l’arrivo della bella stagione.

Ariete, una grinta rara
Il segno dell’Ariete rappresenta meglio di tutti l’energia e la voglia di vivere che porta con sé l’arrivo della primavera. I nati sotto questo segno sono persone piene di vitalità, di voglia di affermare la propria personalità e di manifestare la natura combattiva del loro animo. Di solito non amano moltissimo dormire, anzi, è difficile che indugino nel letto: anche la domenica, quando potrebbero rilassarsi, preferiscono alzarsi presto per fare una bella corsa o una gita in montagna. La pigrizia, quindi, non li caratterizza, al contrario il cambio di stagione potrebbe renderli ancora più energici del solito, come rivela Marte, pianeta guida del segno. Via libera allora a una passeggiata in mezzo alla natura per sentirsi al meglio con la rinascita primaverile.

Toro, rinascere con dolcezza
Ci troviamo di fronte ad un tipetto zodiacale che non è esattamente il ritratto dell’iperattività. Come rivela l’animale che rappresenta questo segno, i nativi di maggio amano indugiare in attività piacevoli, adorano stare a casa e a volte sono dei veri e propri pantofolai, senza alcun senso di colpa. Con l’arrivo della primavera è facile trovarli addormentati sul divano, dopo un’abbuffata di cibo o una bella bevuta, mentre russano rumorosamente. La mattina, se possono, amano rotolarsi nel letto e godersi il riposo. Se vuoi scuoterli dal loro sonno, prova a proporre loro qualche attività ricreativa: un pomeriggio ad una mostra o una cura estetica alle terme farà da esca per scuoterli dalla loro pigrizia primaverile.

Gemelli, dormire quanto basta
Il segno dei Gemelli ama molto riposare, senza però che le dormite diventino un vizio a cui non possono rinunciare. Governati dall’energia briosa di Mercurio, sono rapidi, svelti, pieni di forze fisiche e mentali. Godono del sonno come un momento di riposo, utile per fare il pieno di grinta, da usare sia durante il giorno, mentre sono al lavoro; sia la sera, mentre se la spassano godendosi un buon drink con gli amici. Di solito, nel fine settimana dormono un po’, ma non stanno troppo tempo sotto le lenzuola: amano godere delle belle giornate primaverili insieme agli amici o con il compagno, che devono assecondare i loro ritmi vivaci, facendo in modo che non si annoino. È facile trovarli distrutti ogni tanto: consumano più energie di quante ne abbiano.

Cancro, coccole e tepore
Il segno del Cancro è uno dei più dolci e teneri dello Zodiaco. Governato dalla Luna, che lo rende a volte un po’ capriccioso e che infonde al suo carattere una certa mutevolezza, ama raccontare storie sotto le coperte, confidare segreti al partner, abbracciare il compagno nel tepore mattutino. Al Cancro piace dormire, eccome. È un segno lento, non impulsivo, che adora le coccole in camera da letto così come sul divano. Pigro e calmo, ama trascorrere i pomeriggi sul sofà, condividendo con i propri cari momenti di relax e di intimità. Nel week end ama uscire, senza rinunciare alla pennichella. Ogni tanto occorre che qualcuno a lui vicino lo scuota per stimolarlo e farlo uscire da un’indolenza per lui molto accattivante.

Leone, un Sole pieno di energia
Questo segno zodiacale, nato nel pieno dell’estate, porta con sé tutto il vigore, il calore e la forza di questa stagione. Il Leone vive quindi la primavera come un momento di passaggio e di transito dalla stagione fredda, in cui le sue energie si spengono per lasciare il posto a una dolce pigrizia, alla stagione calda, durante la quale manifesta al meglio la sua grande passionalità. Durante la primavera il Leone alterna momenti di profondo sonno ristoratore, ad altri in cui si abbandona con vitalità alle uscite con gli amici, agli eventi mondani, alle feste, godendosi con sobrietà l’arrivo della bella stagione. Se in settimana lo vediamo arzillo, nel week end ama moltissimo trascorrere sotto le coperte le prime ore del mattino.

Vergine, non si perde tempo
La Vergine è dominata da Mercurio, pianeta dell’intelligenza e dell’attivismo. Per dirla chiaramente la Vergine non se ne sta con le mani in mano. Laborioso, veloce e svelto, l’esemplare del segno ama darsi da fare: ha spesso molti impegni che lo tengono occupato anche nel fine settimana. Ama dormire quel tanto che basta per recuperare le energie che gli servono per stare attivo al lavoro, suo habitat naturale in cui trascorre moltissimo tempo. A volte soffre di insonnia: la sua mente lavora, scava, assembla e sviscera tutto anche durante le ore notturne, specialmente se qualcosa in particolare lo preoccupa. Se accanto a sé ha un compagno vivace e attivo, eccolo che adotta i suoi ritmi; allo stesso modo si adatta se il suo partner ama riposare.

Bilancia, sonni agitati
Quello della Bilancia è un segno ansioso: spesso ha un sacco di pensieri per la testa che lo tengono sveglio. A volte soffre di insonnia e, se dorme, non lo fa per troppo tempo. Pur non essendo un tipo iperattivo, ama tenersi in forma e svegliarsi presto, senza indugiare a lungo nel letto. Si dedica a lungo alla cura di sé e del proprio corpo: prima di uscire di casa, adora prepararsi con cura, stando tanto tempo davanti allo specchio a truccarsi o a profumarsi. Gli piace molto fare colazione e non sottrarre tempo alla routine: è un tipo abitudinario, che si sveglia quasi sempre alla stessa ora. Anche nel fine settimana, quindi, non sta troppo tempo sotto le coperte.

Scorpione, l’insonne dello Zodiaco
Dominato da Plutone, pianeta dell’inconscio legato alla notte, questo è uno dei segni più nottambuli dello Zodiaco. Difficile che gli Scorpioni dormano a lungo, anzi, di solito soffrono di insonnia. Sono esseri piuttosto agitati e irrequieti che amano, inoltre vivere i momenti che vanno dal tramonto all’alba perché conservano quell’atmosfera di mistero che a loro piace tanto. Nonostante, questo non sia uno dei segni più dormiglioni dello Zodiaco, è difficile che sia stanco durante il giorno: come l’Araba fenice, lo Scorpione riesce a rinnovare continuamente le proprie energie, anche se non ha riposato a lungo. A volte non riescono a capire che non tutti sono instancabili quanto loro. Attenzione, perché di solito in primavera sono piuttosto nervosi.

Sagittario, grinta ed energia: un grande mix
Il segno del Sagittario non ama molto dormire: dominato da Giove, pianeta dell’espansività e dell’allegria, è pieno di energia e di grinta. Non ha bisogno di riposare molto perché, da buon centauro, è dotato della carica giusta per reagire anche alla stanchezza. Anche nel fine settimana è difficile trovarlo a letto ad oziare: ama svegliarsi di buon’ora, fare una bella colazione e uscire per godersi la giornata. È di solito uno sportivo, che vive la primavera con la giusta carica di positività: approfitta delle belle giornate per fare attività fisica all’aperto, magari in compagnia degli amici. A volte è un po’ nervoso ed irrequieto: gli piace star sveglio fino tardi a chiacchierare con le persone a lui vicine.

Capricorno, arzillo ed efficace
Il Capricorno non è un tipo che ama perdere tempo, men che meno sotto le lenzuola. Per questo segno, ambizioso e determinato, dormire significa poltrire. Ama piuttosto andare a letto presto, per mettere altrettanto presto la sveglia, la mattina. È mattiniero: durante le pause o nel suo tempo libero ama mettere alla prova la sua efficacia, davvero invidiabile. Governato da Saturno, il pianeta della saggezza, il Capricorno adora investire al meglio il suo tempo: data l’importanza che dà ai suoi obiettivi, non vuole star troppo a riposo. Durante la primavera, ama trascorrere le belle giornate in montagna, in mezzo alla natura, dove dà sfogo alle sue energie profonde con belle passeggiate o scalate sui pendii rocciosi.

Acquario, un riposo ristoratore
L’Acquario, governato da Urano, pianeta dei cambiamenti e delle novità, è un segno che non ama star fermo a riposare. Tuttavia ogni tanto si abbandona al dolce sonno per riprendere con più grinta le sue numerose attività. Ama pensare mentre sta a letto e, anche se non dorme, immagina e fantastica sulla sua vita. È comunque un tipo energico e innovativo, pieno di idee interessanti e aperto alle novità. Frizzante e sportivo adora aprirsi al confronto, perciò non perde troppo tempo tra le lenzuola. Semmai il letto per lui diventa un luogo di chiacchiere, di dibattiti intellettuali, un luogo dove si dedica ad altro oltre che a dormire: legge, mangia, fuma, guarda la tv o naviga su internet. Un riposo, insomma, quello dell’Acquario, che lo aiuta a recuperare le energie, un sonno ristoratore.

Pesci, chi dorme, li piglia
Chi dorme, piglia i Pesci, eccome: questo segno è in assoluto il più dormiglione dello Zodiaco, quello che ama poltrire e ronfare sotto le lenzuola. Oltre al sonno, ama anche le persone che adorano dormire, attività che per lui è un piacere sano, cui è difficile rinunciare. Godereccio e fantasioso, questo segno zodiacale adora sonnecchiare anche nel pomeriggio e ama anche sognare: Nettuno, pianeta che lo governa, rappresenta l’immaginazione profonda, fatta di sogni e incubi, cui si abbandona durante le sue pennichelle e le sue nottate. Dolce e romantico, adora addormentarsi abbracciato al compagno, anche se è pronto a rivendicare i suoi spazi di libertà, che spesso si nutrono di un’infinita fantasia.

OROSCOPO Aprile, dolce dormire: quali sono i segni più pigri?