L’emozione segno per segno: qual è la tua?

Ecco di seguito una breve guida per capire quali sono le emozioni che ci guidano, a seconda della natura del nostro segno. Non tutte le emozioni sono positive: alcune vanno...

Ecco di seguito una breve guida per capire quali sono le emozioni che ci guidano, a seconda della natura del nostro segno. Non tutte le emozioni sono positive: alcune vanno attentamente controllate se non vogliamo sbagliare, altre sono da assecondare. Ecco di seguito una descrizione di quelle che contraddistinguono le personalità dei vari esemplari zodiacali.

Ariete, senza se e senza ma
Segno di Fuoco governato da Marte, questo segno è il primo dello zodiaco e rappresenta la rinascita della primavera dopo il disgelo. Prorompente e audace, coraggioso e ardito, non sempre però riesce a gestire i suoi profondi moti d’animo. Il suo punto di forza è la sincerità: è un segno immediato, che non ha peli sulla lingua e dice sempre ciò che pensa, senza filtri. D’altro canto però, è anche molto impulsivo e istintivo: non sa controllare la sua forza e la sua natura focosa. Inutile dirlo: nel lavoro può essere efficace ma anche poco diplomatico; in amore è un passionale che talvolta si lascia dominare dagli istinti. Emozione chiave: ira.

Toro, calma, fino a un certo punto…
Il Toro, segno primaverile, è il secondo segno zodiacale, che rappresenta la primavera in tutta la sua pienezza. Governato dal pianeta Venere, simbolo di bellezza, ricerca il piacere in tutto ciò che fa e in tutto ciò che lo circonda. Il suo punto di forza è la calma: pacioso e determinato, è un tipo sicuro di ciò che vuole. Tiene sempre i piedi per terra, non si monta la testa, perché leale ed onesto. Il suo punto di debolezza però è la perdita del controllo: se lo fate arrabbiare, si trasforma e può mandare tutto all’aria senza ascoltare ciò che gli altri hanno da dire. Ostinato e testardo, sa raggiungere i suoi obiettivi, ma a volte non si controlla. Non aizzatelo, può essere pericoloso. Emozione chiave: ostinazione.

Gemelli, verso un continuo cambiamento
Il segno zodiacale dei Gemelli che rappresenta la primavera al suo termine, che volge verso un’estate ancora tiepida, è governato da Mercurio, pianeta della comunicazione e dell’intelligenza. Adora la vita di relazione: riveste ruoli chiave nella compagnia degli amici, così come in ufficio, dov’è il coordinatore delle pubbliche relazioni. La sua natura doppia nasconde emozioni spesso contrarie: passa dall’entusiasmo alla tristezza con facilità, alterna momenti in cui si sente al top ad altri in cui prova malinconia. In amore è piuttosto instabile: non sempre prova emozioni stabili, perché i suoi stati d’animo si evolvono. La sua emozione chiave è la volubilità. Da buon segno mutevole si annoia se le situazioni rimangono sempre uguali.

Cancro, un mondo che non c’è più
Il segno zodiacale del Cancro inaugura la vivacità dell’estate: collocato all’inizio della stagione rappresenta l’energia e il tepore di questo bel periodo. Governato dalla Luna, è molto legato alla famiglia e consacrato a una figura femminile importante, solitamente quella materna. I suoi stati d’animo sono molto caleidoscopici: come vuole il suo pianeta, il Cancro è molto lunatico. Spesso si fa prendere dallo sconforto e dalla malinconia perché è molto insicuro. In amore sa dare tutto al compagno e nel lavoro vede i colleghi come una piccola famiglia. La sua emozione chiave è il rimpianto: vorrebbe ricostruire il nido della sua infanzia che si è sgretolato nel tempo.

Leone, l’indole del Narciso
Governato dal Sole, astro splendente dello zodiaco, questo segno zodiacale irradia la sua bellezza e la sua voglia di vivere ovunque. Positivo e trainante, sa essere un motivatore per le persone che lo circondano. A volte però, è un tantino egocentrico, perciò, se non riceve il consenso che desidera, perde la fiducia negli altri. La sua emozione chiave è l’orgoglio: per il Leone è fondamentale essere fiero di se stesso e ottenere un riscontro positivo anche dagli altri, a costo di risultare un tantino narcisista. In amore ama essere venerato come una divinità, nel lavoro deve mettere la sua zampa felina in tutte le questioni, anche a costo di risultare ingombrante.

Vergine, niente colpi di scena
La Vergine, segno zodiacale che rappresenta la fine dell’estate, è un segno governato da Mercurio, pianeta dell’intelligenza e della lungimiranza. Acuto e perspicace, questo segno zodiacale affronta la vita in modo molto analitico: non si lascia sopraffare dalle emozioni, ma le governa e le controlla in modo equilibrato e razionale. La sua emozione chiave e’ la modestia: non ama apparire, piuttosto cerca la giusta misura in ogni cosa. Sia nel lavoro che in amore non ama i colpi di scena: gli imprevisti gli creano ansia. Non prenderlo in contropiede se vuoi tenerlo vicino a te.

Bilancia, alla ricerca dell’armonia
Governato da Venere, pianeta dell’eleganza e della bellezza, questo segno zodiacale rappresenta l’inizio dell’autunno. Il suo simbolo e’ la bilancia, che cerca di mantenere in continuo equilibrio. Non è cosa facile però, cercare di mantenere la giusta misura: questo segno è l’eterno indeciso, che soppesa ogni scelta in continuazione, senza mai arrivare a definire una volta per tutte situazioni o obiettivi. È in questa continua ricerca che trova appagamento: la sua emozione chiave, quindi, è la paura di compiere la scelta sbagliata, che tiene desta la sua ricerca di armonia. Abbiate pazienza con lui: in amore e nel lavoro ha bisogno di persone sicure che gli trasmettano tranquillità.

Scorpione, il più passionale dello Zodiaco
Siamo di fronte a uno dei segni più istintivi e passionali dello zodiaco. Dominato da Plutone, pianeta dell’inconscio, lo Scorpione è un segno che vive di emozioni profonde e viscerali, che sono la linfa della sua vita. Non accetterebbe mai di trascorrere un’esistenza prova di passione. Spesso, gli esemplari di questo segno si mettono in situazioni difficili da gestire proprio perché amano provare emozioni forti, sempre diverse. Si annoiano facilmente: nel lavoro, in amore e nelle amicizie e hanno bisogno di adrenalina. La loro emozione chiave e’ quindi la passione, che è il filo rosso della loro vita. Per stargli affianco dovete munirvi di tempra e pazienza perché non mancheranno di mettervi alla prova.

Sagittario, il brivido dell’avventura
Rappresentato da un centauro che punta la sua freccia verso l’alto, questo segno incarna il giusto mix di passionalità e idealismo. Istintivo e irrazionale, ama però farsi guidare dalle idee nella ricerca di ciò che per lui conta veramente: la verità. Certo, è difficile che questo segno trovi una verità assoluta, visto che è piuttosto volubile anche a livello emotivo. La sua emozione chiave è l’amore per l’esplorazione: in qualunque ambito, dal lavoro all’amore, sente forte il desiderio di crescere attraverso le esperienze e tramite il cambiamento. Con un tipo così non è facile annoiarsi: con il Sagittario proverete sempre nuove emozioni.

Capricorno, dritto verso la cima
Coriaceo e fermo sulle sue posizioni, il Capricorno, segno collocato all’inizio dell’inverno, è governato da Saturno, pianeta lento della saggezza e della crescita spirituale. Il Capricorno è un segno forte e determinato, che, come la capra che lo rappresenta, ama salire verso le vette della conoscenza e della vita, da cui a volte tende a guardare gli altri dall’alto verso il basso. La sua emozione chiave è l’ambizione: il Capricorno, tenace e ostinato, ama puntare sempre in alto. Non è un tipo che si accontenta: in amore o nel lavoro, non si lascia dominare dalle emozioni, a meno che non lo elevino a livello spirituale.

Acquario, uno sguardo a 360′
L’Acquario, segno invernale governato da Urano, pianeta dei cambiamenti, durante la stagione fredda si prepara al rinnovamento della stagione primaverile. Questo segno guarda al futuro, si prepara alla rinascita e provvede a realizzarla tramite l’armonia del cosmo. Il rapporto con gli altri per questo segno è essenziale: empatico, intelligente e altruista, l’Acquario guarda oltre il proprio io per cercare di conciliare opinioni differenti in una prospettiva di miglioramento e progresso. La sua emozione chiave è la tolleranza: non si chiude in se stesso, ma si apre sempre al confronto sia in amore che nel lavoro, dove cerca continuamente alleati e amici.

Pesci, sì alla tenerezza
Siamo di fronte ad uno dei segni più dolci e romantici dell’intero panorama zodiacale. Il segno dei Pesci rappresenta la fine della stagione invernale e l’affermarsi della primavera. Governato da Nettuno, pianeta della fantasia e dell’immaginazione, questo segno zodiacale fa spesso voli pindarici. In amore e’ generoso e romantico. La sua emozione chiave è la tenerezza: sa donarsi agli altri, sentendo le loro emozioni e percependone gli stati d’animo attraverso il suo infallibile intuito che lo guida lontano. Anche nel lavoro i suoi modi affabili sono molto piacevoli, ma attenti: non confondete la sua dolcezza con la debolezza.

OROSCOPO L’emozione segno per segno: qual è la tua?