L’amore ideale per ogni segno

L’estate è stagione di divertimento, relax, ma anche un periodo tutto da dedicare alle conquiste. Ogni segno vive a suo modo le passioni, ha un approccio diverso alle conquiste e...

L’estate è stagione di divertimento, relax, ma anche un periodo tutto da dedicare alle conquiste. Ogni segno vive a suo modo le passioni, ha un approccio diverso alle conquiste e alla seduzione. Di seguito una breve guida segno per segno: per conoscere meglio te stesso e il partner che hai puntato, perché la tua storia estiva si possa trasformare in una grande storia d’amore.

Ariete, dritto al sodo
Il segno zodiacale dell’Ariete ha un modo molto istintivo e passionale di vivere l’amore. Infatti, per i nativi del segno, governati da Marte, pianeta della seduzione, l’amore non conosce mezze misure: non badano ai fronzoli nel momento dell’approccio, vanno dritti al punto. Per questo segno zodiacale, dunque, l’intesa è viscerale: o si sentono coinvolti sin dall’inizio oppure non degnano neppure di uno sguardo la preda che gli gira attorno. La chimica in una relazione è fondamentale: cercano un compagno che gli faccia letteralmente ribollire il sangue. Da una relazione pretendono lealtà e sincerità: il loro compagno ideale deve essere trasparente al cento per cento e, al tempo stesso saper mantenere sempre viva la passione. L’accoppiata vincente è con Scorpione e Gemelli.

Toro, parola chiave: fiducia
Per il segno zodiacale del Toro, l’amore riveste una forte importanza nell’avventura della vita. Son, infatti, governati da Venere, che, sin dall’antichità, era una divinità legata all’amore, al piacere e alla passione. I Toro sono dei diesel: ci mettono un po’ a lasciarsi andare. Prima di abbandonarsi all’amore per il compagno, infatti, devono avere fiducia in lui al cento per cento. In una relazione, per questi nativi, la fiducia e la fedeltà hanno una funzione fondamentale. Sono anche un segno di Terra: a loro interessa costruire la relazione passo dopo passo, vogliono una storia che abbia stabilità e un compagno sul quale possano contare. La passione è fondamentale: sono anche molto sensuali, ma è difficile che vivano un’avventura senza futuro. Si trovano molto bene con il Cancro, dolce e legato alla famiglia, ma anche con i Pesci, teneri e appassionati.

Gemelli, uno sguardo un po’ malandrino
Il segno zodiacale dei Gemelli è dominato da Mercurio, pianeta della comunicazione e dell’intelligenza. Questo astro influenza tutta la loro vita, quindi anche la dimensione amorosa. L’amore che cercano non deve essere monotono né noioso: hanno bisogno, infatti, di un partner con cui condividere interessi, dialogo, mondanità e avventure. Si stancano facilmente perché sono esseri curiosi sempre alla ricerca di stimoli che li facciano crescere e che li facciano sentire vivi. La passione per i Gemelli è importante, ma fino a un certo punto: è l’intesa mentale il vero fuoco che li accende. La fedeltà per loro non conta tanto: ogni tanto amano fare incursioni nel giardino del vicino. Ad accendere il loro interesse è il Sagittario, opposto ma al tempo stesso molto simile, o l’Acquario, con cui creano un sodalizio intellettuale.

Cancro, dulcis in primo
Il segno zodiacale del Cancro è il paladino di Cupido. Governato dalla Luna, pianeta della femminilità e della mutevolezza, è un tipo che si innamora facilmente. Determinato e ambizioso nella vita lavorativa, in quella sentimentale è piuttosto fragile e soggetto a innamoramenti lampo: ha bisogno di un compagno che sia per lui un vero punto di riferimento, una persona su cui contare e con cui sfogare le sue malinconie. In cambio sa dare tutto se stesso in una relazione: è una persona protettiva, dolce, romantica, che si prende cura del suo compagno con premure e attenzioni. Sensuale e seducente, il Cancro dà molta importanza alla fase del corteggiamento. A volte si lascia andare anche a flirt e avventure, specialmente se ha di fronte un partner che lo coinvolge visceralmente. Fedele quanto basta, sa nascondere abilmente le sue scappatelle. Si intende a meraviglia con Pesci e Scorpione.

Leone, la voglia di contare
Il segno zodiacale del Leone è uno dei migliori amanti dello Zodiaco. Caldo e generoso, passionale e focoso, sa elargire molte attenzioni al compagno che gli sta a fianco. È solare e pieno di energie e ha bisogno di un amore che riscaldi il suo animo già di per sé pieno di ardore. Per il Leone è molto importante avere accanto un compagno che lo faccia sentire importante e unico: il Sole, astro dominante del segno, rende i nativi un po’ egocentrici. Se è innamorato, di solito è fedele, anche se gli piace molto piacere, quindi, per appagare la sua voglia di ottenere riscontro, è disposto a fare qualche scappatella. Ha bisogno di un compagno che gli trasmetta sicurezza, ma che sappia anche tenerlo sulle spine. L’accoppiata ideale per il Leone è con un segno di Fuoco, energico e grintoso come lui: perfetta l’intesa con un avventuroso Sagittario o un ardente Ariete.

Vergine, sicurezza con un pizzico di follia
Il segno zodiacale della Vergine, dominato da Mercurio, è uno dei più razionali dello Zodiaco. L’amore, per i nativi del segno, è sempre ponderato, ragionato: difficile che si lascino andare a vivaci passioni senza futuro; da bravi esemplari di un segno di Terra, infatti, cercano una storia che abbia basi solide e con una garanzia di durata. Il compagno che vogliono al loro fianco deve garantire ai Vergine una certa sicurezza, anche di tipo economico: non costruiscono niente, così dal nulla. Certo, ogni tanto non disdegnano vivere una passione: dietro la loro indole, apparentemente fredda e distante, nascondono un fuoco vivo e bruciante, che ogni tanto li invade, senza però destabilizzarli. Si abbandonano quindi alla passionalità, senza avere aspettative. Si trovano bene con il segno dello Scorpione e quello del Capricorno, entrambi caparbi e determinati, capaci di infondere loro sicurezza e solidità.

Bilancia, amore, con equilibrio
Il segno della Bilancia, dominato dal pianeta Venere, ricerca in amore armonia e bellezza. La bilancia, simbolo del segno, esprime bene la visione dell’amore per questo segno zodiacale: il compagno per questi nativi, rappresenta un completamento, un elemento fondamentale per avere equilibrio e ordine. I Bilancia detestano la solitudine: per loro è molto importante avere qualcuno accanto, da amare e da ricoprire di attenzioni. Partner romantici e attenti verso il proprio compagno, sono magnanimi e generosi, ma anche sedotti dal piacere: se non sono veramente coinvolti, quatti quatti si concedono qualche scappatella. Se invece il loro compagno è il loro vero amore sono fedelissimi e devoti. Sono molto complici con il Sagittario, che con loro condivide amore per la bellezza e senso della giustizia. Si trovano bene anche con i Gemelli.

Scorpione, passione viscerale
Lo Scorpione, dominato da Plutone, pianeta dell’inconscio, vive l’amore in modo viscerale e totalizzante. Questo segno non conosce mezze misure: se s’innamora, allora diventa devoto e fedelissimo, possessivo e geloso, si sente unito al compagno in modo profondo; altrimenti è capace di giocare e manipolare il partner anche in modo freddo e machiavellico, se non è veramente coinvolto. Non è assolutamente razionale il suo approccio all’amore: è il suo lato inconscio e profondo a dominare nelle dinamiche di coppia. Cerca un compagno che gli tenga testa, che sappia accendere in lui una sorta di sfida. A volte, però, perde la testa anche per chi si abbandona alle sue braccia senza resistenze, stupendolo con il coraggio della tenerezza. Si trova bene con il Cancro, amorevole e dolce, capace di commuoverlo e vincere la sua scorza dura e ostica; ma anche con l’Acquario, che con il suo distacco accende la sua curiosità.

Sagittario, purché sia un’avventura
Con il braccio proteso verso il cielo, con la freccia puntata dritta verso ideali superiori, questo centauro vive l’amore come un valore profondo, caratterizzato da senso di giustizia e di libertà. Il Sagittario rifugge dalle catene, ha bisogno di sentirsi libero in una relazione, non ama le persone soffocanti che lo fanno sentire in trappola. Il suo partner deve stimolarlo con progetti e proposte sempre nuove: si annoia con le persone poco brillanti e un po’ passive. Viaggiatore instancabile, ha bisogno di stimoli continui: passionale e istintivo, come suggerisce il corpo equino che domina l’altra parte del segno, è anche molto sensuale. Vive l’amore come una competizione: ama inseguire più che essere inseguito. Le donne del segno sono più fedeli rispetto agli uomini, che, se non sono innamorati, possono lasciarsi andare a qualche scappatella. Si trova bene con il segno della Bilancia e dell’Acquario, che condividono con lui ideali di giustizia e libertà.

Capricorno, senza fronzoli
Il Capricorno è un segno di Terra, governato da Saturno, pianeta della saggezza e del consolidamento. Per questi nativi, l’amore è sempre mediato dalla razionalità: pur essendo anche caldi, sensuali e passionali, i Capricorno non si abbandonano mai totalmente a flirt che non hanno futuro. La dimensione progettuale, infatti, è fondamentale per la loro vita, quindi anche per l’amore, che ha senso vivere solo se ha una possibilità di svilupparsi in un progetto esistenziale. Ciò non significa che disdegnino gli amori passionali: a volte si concedono qualche notte di avventure, ma senza caricarla di aspettative. Hanno bisogno di un partner che condivida con loro questo disegno: si trovano bene quindi con Vergine e Toro, entrambi segni di Terra che amano mettere radici e costruire storie solide. L’infedeltà, salvo rari casi, non fa per loro.

Acquario, tolleranza e apertura al mondo
L’Acquario è un segno d’Aria, dominato dal pianeta Urano, che infonde in questi nativi zodiacali una grande apertura mentale e un profondo amore per i cambiamenti e le novità. L’Acquario è un segno che fa della libertà la sua bandiera: detesta i vincoli e non si sente a suo agio nelle storie che gli fanno mancare l’aria. Ama invece abbandonarsi a legami che gli concedano di incontrare persone nuove, di confrontarsi con chi è diverso, arricchendo così il suo bagaglio di vita. L’Acquario non fa l’amore solo con il proprio partner, ma un po’ con tutto il mondo: ciò non significa che sia un traditore, anzi, è piuttosto fedele, ma non si lega laddove non può aprirsi anche ad altri. L’amore per lui è legato agli ideali di pace, tolleranza, dialogo: pacato e riflessivo, cerca un compagno che più che accendere i suoi sensi, sposi le sue idee. Si trova bene in questo senso con un Gemelli o un Sagittario, liberi, brillanti e idealisti come lui.

Pesci, abbandonarsi all’altro
I Pesci sono tra i segni più romantici dello Zodiaco: dominati dall’elemento Acqua, che li rende emotivi e sensibili, sono influenzati dalle energie del pianeta Nettuno, legato alla fantasia e all’immaginazione. Quello che cercano è un amore grande come il mare: attraversato da correnti profonde, spazia nell’infinito, con il quale cerca di stabilire un legame profondo. Il compagno ideale per il Pesci deve riconnetterlo al cosmo: per i Pesci l’amore è uno strumento di connessione con l’universo, ha un sapore mistico. Le donne del segno, a differenza dei maschietti, sono però concrete e determinate: guardano sempre ai risvolti pratici delle situazioni. Gli uomini, sensuali e affascinanti, a volte sfuggono per rifugiarsi nel loro universo interiore. Compagni ideali per questo segno sono il Cancro e il Toro, uno emotivo, sa condividere con i Pesci i sentimenti profondi; l’altro, più concreto, lo tiene legato alla realtà.