I Pesci e il benessere

I Pesci e la sua relazione con il corpo e la salute. i rimedi naturali e i consigli di benessere per il segno secondo l’Astrologia.

Pesci e benessere

Corpo e salute

Quello dei Pesci, è un segno mutevole, inafferrabile e ricco di contrasti; forgia personalità complesse, contraddittorie e difficili da definire. In realtà non esiste un vero e proprio “prototipo” del segno dei Pesci e la natura acquatica, umorale e in continuo movimento dei nativi, non permette definizioni schematiche. Terzo e ultimo segno dello Zodiaco, invernale, femminile, mobile (perché nasce durante il passaggio tra una stagione e l’altra) associato all’elemento acqua.

Non quella di sorgenti, fiumi e laghi, limpida del segno del Cancro; o quella stagnante, oscura e profonda delle paludi dello Scorpione: qui è l’acqua del mare senza confini, fredda, ma feconda, che rende i nativi soggetti a onde, tempeste e maremoti dell’animo, data la loro profonda sensibilità.

La stagione dei Pesci segna la fine dell’inverno, un periodo di cambiamento, di disordine, che precede un nuovo inizio, con l’Ariete che seguirà. La fase fredda e buia dell’anno sta per lasciare il posto alla primavera. La natura inizia a risvegliarsi e, anche se tutte le energie appaiono ancora sopite, le forze vitali si preparano all’esplosione della rinascita.

In astrologia medica, i Pesci, come ultimo segno, governano l’epifisi, l’ipotalamo, l’ipofisi, ma anche le cellule nervose, la corteccia cerebrale e i piedi. Dotati di temperamento linfatico, dovuto all’elemento acqua, sul piano della salute i nativi hanno un tono vitale basso, ma, se non abusano del proprio fisico, soprattutto con alcool, fumo o peggio ancora droghe, possono vivere bene ed anche a lungo. Molto golosi, tendono a ingrassare e ad accumulare liquidi nei tessuti. Come il complementare segno della Vergine, somatizzano facilmente: per loro la malattia può diventare via di fuga, rifugio dalle difficoltà, nel momento in cui esse diventano insostenibili. I nativi possono soffrire d’intossicazioni, depressione, malattie del metabolismo e psicosomatiche, fratture ai piedi, vertigini e allergie.

Rimedi naturali

Le piante dei Pesci hanno proprietà purificanti, aiutano in caso di disturbi del metabolismo e hanno un’azione riequilibrante sulle ghiandole endocrine.

Segno e piante

La relazione che unisce piante e pianeti ha dato origine alla cosiddetta Teoria delle Segnature, in base alla quale, non solo ogni specie vegetale è collegata ai corpi celesti, secondo una catena di corrispondenze armoniche, ma dai pianeti riceve le qualità o “virtù” terapeutiche, che si manifestano con dei “segni” riportati dal vegetale. Le piante associate ai Pesci sono:

  • Noce. I Romani consacrarono l’albero del Noce a Giove. La forma del seme all’interno del guscio ricorda il cervello umano, per questa ragione era considerata un ottimo rimedio per curare l’insonnia e gli stati d’ansia. Non è un caso: la noce è ricca di sali minerali e principi nutritivi utili per le funzioni cerebrali.
  • Primula. I fiori della primula sono dotati di proprietà calmanti e sedative del sistema nervoso. Come infuso, è efficace nel trattamento dell’insonnia e del mal di testa. Le sue radici vantano virtù analgesiche, antinfiammatorie e antireumatiche.
  • Tarassaco. Taraxacum sembra derivi dal greco tarasso col significato di “sanare”, “guarire” in correlazione alle sue proprietà benefiche, conosciute fin dall’antichità. Pianta sacra a Giove, è famosa per essere un rimedio depurativo e protettore del fegato, grazie soprattutto alle sostanze amare che ne caratterizzano il gusto. Molto note anche le sue proprietà diuretiche, tanto da essere chiamato con il nome “piscialetto” nella tradizione contadina.
  • Aspen. Emotivi e ansiosi, i nati sotto il segno dei Pesci somatizzano più facilmente di altri le loro tensioni, per l’incapacità di controllare l’eccessiva sensibilità e la fantasia e vivono alla mercé dei propri fantasmi. Hanno capacità medianiche e attrazione per il soprannaturale, l’occultismo e l’esoterismo. La loro forte immaginazione amplifica le situazioni paurose e in preda all’ansia, ai presentimenti, agli incubi, ai tremori, spesso sono colti da paure vaghe. Aspen aiuta a tenere a bada i pensieri ossessivi e a frenare il continuo lavorio della mente, favorendo il rilassamento.
  • Cerato. I nativi tendono ad assorbire con facilità tutte le influenze esterne dell’ambiente. L’elemento acqua spinge verso una continua ricerca, mentre la qualità mutevole spinge espone ai condizionamenti sociali ed ambientali. Il rimedio libera dalle convenzioni e dal conformismo. Si riesce a prendere decisioni, si ricupera l’autonomia interiore, la sicurezza e la fiducia nell’autogestirsi e nel proprio intuito. Si sviluppa la voce interiore e la saggezza.

Segno e oli essenziali

Gli oli essenziali associati al segno dei Pesci hanno note dolci aromatiche, speziate, balsamiche, agiscono come riequilibranti del sistema endocrino e rilassanti a livello nervoso, in grado di calmare gli stati d’ansia e favorendo il dono della visione.

  • Olio essenziale di issopo. L’olio essenziale di issopo, contenuto nelle foglie, se inalato dona sostegno in caso di disturbi emotivi come ansia e depressione, stimola il sistema nervoso ed è utile in caso di stanchezza psicofisica e stress.

Consigli di benessere

I nati sotto il segno dei Pesci, in genere, non dispongono di una grande quantità di energie: possono vivere fasi in cui sono più forti e attivi, altre in cui sono più deboli e spenti. Tutto dipende in gran parte dai loro stati d’animo e dalla loro tendenza ad assorbire le energie dell’ambiente che li circonda. Il consiglio di benessere? Cercare di allenare la mente a fare tabula rasa di pensieri e preoccupazioni con la meditazione oppure con lo yoga, e soprattutto di non strafare! La moderazione, un po’ di sport e di riposo sono la chiave del loro benessere.

LEGGI ANCHE: Astrologia e benessere

 

Manuela LiviL’autrice di questo articolo è Manuela Livi. Laureata in Antropologia, specializzata in Counseling e Mediazione Familiare, è counselor astrologa da oltre 20 anni. Ha una lunga esperienza come web editor di contenuti di Astrologia e Oroscopo per magazine online. Fornisce le proprie consulenze astrologiche su AstroGuide.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963