Primo maggio: e tu, che lavoratore sei?

Primo maggio: giorno di relax e di festa, caro amico! Cerca di premiarti per i risultati raggiunti e di rilassarti con amici e parenti. Ma tu, che lavoratore sei? Su...

Primo maggio: giorno di relax e di festa, caro amico! Cerca di premiarti per i risultati raggiunti e di rilassarti con amici e parenti. Ma tu, che lavoratore sei? Su quali talenti puoi puntare per avere successo? Ecco cosa dicono le stelle.

Ariete, un vulcano in eruzione
Creativo e instancabile: così ti descrivono le stelle! Al lavoro ami molto indossare i panni del leader: non ti fa paura assumerti la responsabilità di fare il capo. I colleghi amano la tua energia: sai trascinare tutti in nuovi progetti, anche se non sempre è facile starti dietro. Non solo perché sei un vulcano in eruzione, ma anche perché, quando ti metti in testa una cosa, fai di tutto per realizzarla. A volte, insomma, sembri un bastian contrario. Devi lavorare molto sulla diplomazia: a volte dici troppo quel che pensi.

Toro, perseverante, con criterio
La calma e la tenacia sono le doti che tutti ti invidiano. Prima di realizzare qualcosa, ci pensi sopra per tanto tempo. Non sei un tipo istintivo: perseverante, sì, ma con criterio. Non inizi niente se non ci credi fino in fondo! Volitivo e determinato, preferisci avere un ruolo più defilato che da protagonista: non ami, infatti, le luci dei riflettori. Un punto su cui devi lavorare è la testardaggine: non tutti possono sempre pensarla come te. A volte tendi ad assumere una posizione troppo conservatrice, anziché aprirti al confronto e alle novità.

Gemelli, volubile e pieno di idee
Sei pieno di idee brillanti, hai una fantasia variegata e una parlantina trascinante. Sai bene ciò che vuoi e fai di tutto per ottenerlo. Al lavoro spesso hai un ruolo importante nelle relazioni con i colleghi, con i quali sai interfacciarti alla perfezione, grazie alle tue importanti doti comunicative. Sei un vero team leader! Il capo può affidarsi a te quando ha bisogno di qualcuno che si rapporti con i clienti: sei rapido, svelto e sicuro. Unico difetto è la tua volubilità: hai sempre bisogno di nuovi stimoli, adori cambiare e cercare strade nuove.

Cancro, in ufficio come a casa
Per te anche il lavoro assume spesso i connotati di una grande famiglia. Ti affezioni ai colleghi, con i quali stabilisci una relazione intima, non solo professionale. In ufficio hai bisogno di sentirti a casa: la sensazione di calore e di nido deve permeare anche la scrivania e la sala riunioni. Non è un caso che ami organizzare aperitivi e cene con i colleghi. Pur tenero, non ti fai mettere i piedi in testa: sai il fatto tuo. Unico neo è che tendi a non cambiare mai ruolo e a fossilizzarti in un ambiente per paura di perdere i colleghi, gli amici.

Leone, un leader nato
Sei un leader nato, un trascinatore, un capo perfetto! Egocentrico quanto basta, ami moltissimo ricoprire ruoli di responsabilità ed essere sotto i riflettori, ovunque tu lavori. Carismatico e brillante, sai assumere il ruolo di guida senza abbandonare solarità e ottimismo. Trasmetti fiducia a chi ti circonda: i colleghi si affidano a te, anche grazie alla tua dialettica. A volte, però, ti fai prendere la mano: ti piace comandare, per questo talvolta tendi ad essere un tantino autoritario. È su questo che devi rivederti.

Vergine, il precisino
Sei preciso e pignolo, attento ad ogni dettaglio quasi fino a risultare ossessivo. Per te lavorare è importantissimo: grazie alla professione ti realizzi pienamente. Per te conta di più lo stipendio della posizione: preferisci guadagnare tanto, pur mantenendo un ruolo defilato. Con i colleghi sei calmo e razionale, mascheri bene le tue insicurezze. Sei portato per la comunicazione e per i lavori di precisione: il capo affida a te le mansioni più delicate perché confida nel tuo essere impeccabile. A volte però risulti freddo e distaccato: lavora sull’empatia.

Bilancia, l’arma della diplomazia
Spesso sei tu l’ago della bilancia al lavoro: soppesi con attenzione ogni decisione, fai da mediatore nei conflitti, cerchi la soluzione migliore per i clienti. Pensieroso e dubbioso, rifletti sulle tue scelte in profondità. Sei molto abile alle riunioni: grazie alla tua diplomazia, non offendi nessuno e cerchi sempre di ottenere un risultato che appaghi tutti. Pecchi, però, di insicurezza: soddisfare tutti è impossibile, meglio essere più netti ogni tanto. Altro punto a tuo favore è il tuo incredibile gusto estetico.

Scorpione, l’istinto che non inganna
Qualunque lavoro tu faccia, hai una cosa che ti rende infallibile: si tratta dell’istinto. Dominato da Plutone, hai un fiuto da segugio, che ti aiuta a far centro. Ti affidi a quel tuo sesto senso, qualunque cosa tu faccia: sei un abile psicologo, un investigatore nato, una persona che scava nel profondo. Sono diverse le professioni che ti riescono bene, ma quelle che ti vedono al top sono legate a questa tua parte istintiva. L’altra faccia della medaglia è che sei anche molto impulsivo e talvolta crudele: averti come capo non è cosa semplice.

Sagittario, una mente curiosa
Sei una persona che ha molte doti: Giove, pianeta espansivo che domina il tuo segno zodiacale, ti consente di avere successo. Aperto, empatico, cordiale, sei dotato di una spiccata curiosità, che ti fa riuscire al meglio in diversi campi: i viaggi, la cultura, l’insegnamento, la giustizia. Non sei adatto, però, ai lavori sedentari e ripetitivi: per te ogni giorno dev’essere diverso da un altro. Empatico con i colleghi, sai costruire buone relazioni con i parigrado. Un tuo difetto? A volte pecchi di superficialità.

Capricorno, che ambizione
Dotato di una determinazione inesauribile, il Capricorno è il segno che più di ogni altro ottiene ciò che si prefigge. La sua ambizione è davvero notevole: punta sempre in alto, alla ricerca di obiettivi importanti. Carrierista nato, indossa spesso i panni del capo. Perfetto nelle vesti di direttore d’azienda e di imprenditore, quasi sempre sceglie i panni del libero professionista. A volte risulta gelido e senza scrupoli: diciamolo, non è tra i segni più empatici dello Zodiaco, perché si gioca sempre il tutto per tutto pur di arrivare alla meta.

OROSCOPO Primo maggio: e tu, che lavoratore sei?