Segni e successo: cosa fare per arrivare in cima

Prima dell’estate, meglio mettere il turbo in ufficio: dietro la scrivania si sbrigano gli ultimi impegni e i vari segni dello Zodiaco sono tutti indaffarati per arrivare al successo. Su...

Prima dell’estate, meglio mettere il turbo in ufficio: dietro la scrivania si sbrigano gli ultimi impegni e i vari segni dello Zodiaco sono tutti indaffarati per arrivare al successo. Su quali doti puntare, quindi, per chiudere al meglio la stagione primaverile? Di seguito un piccolo vade mecum per non sbagliare le mosse con il capo e con i colleghi: ogni segno può far leva su punti di forza strategici per sorridere alla fortuna professionale!

Ariete, avanti tutta
Il segno zodiacale dell’Ariete, governato da Marte, pianeta della guerra e della combattività, non guarda in faccia a niente e a nessuno. La sua forza sta nell’intraprendenza e nella capacità di centrare l’obiettivo in modo efficace e senza perdite di tempo. Proprio come l’ariete, macchina da sfondamento, usata nell’antichità nelle battaglie più difficili, questo segno zodiacale, forte, irruente e combattivo, non teme i nemici, che affronta in modo diretto. Il suo punto di debolezza, però, è quello di non calcolare bene gli ostacoli: oltre alla grinta, dovrebbe usare più diplomazia e pianificare le proprie azioni in modo strategico, così da evitare sbagli e raggiungere il successo in modo più immediato.

Toro, lento e caparbio
Il segno zodiacale del Toro, governato da Venere, pianeta della bellezza e della placidità, raggiunge il successo con lentezza, ma anche con grande sicurezza in se stesso e nelle proprie doti. La sua grande forza risiede nella caparbietà e nell’ostinazione: quando si mettono in testa qualcosa, gli esemplari del segno la raggiungono sempre. Difficile che si diano per vinti: per loro ogni ostacolo si può superare con calma e determinazione. Loro punto debole, però, è la testardaggine: sono cocciuti, tanto quanto ostinati e, se si fissano su un obiettivo, è difficile che cambino strada o idea, anche se chi ha a che fare con loro cerca di persuaderli in tal senso.

Gemelli, l’inventiva vincente
Il segno zodiacale dei Gemelli, dominato da Mercurio, pianeta della sveltezza e dell’intelligenza, è uno dei più intelligenti dello Zodiaco. Per raggiungere il successo, può far leva sulla forza delle proprie doti comunicative, tra le migliori dell’intero panorama astrologico. È un ottimo pr: in ufficio, durante gli eventi, sa come relazionarsi per ottenere ciò che vuole. Gli altri inizialmente si lasciano incantare da questo personaggio versatile e camaleontico, ma in un secondo momento possono essere infastiditi dai risvolti opportunistici del suo savoir faire. Punto su cui far leva, quindi, è la capacità dialettica e relazionale, da evitare, invece, per questo segno, l’opportunismo, che, benché efficace, può far emergere qualche nemico latente.

Cancro, i colleghi come una famiglia
Questo segno zodiacale, governato dalla Luna, pianeta che rappresenta un forte rapporto con le emozioni e con il nido familiare, ha una forte capacità gregaria. Quando si sente bene con i colleghi, fa sì che il suo ufficio diventi un po’ la sua casa e che i suoi parigrado siano un po’ la sua famiglia. La sua capacità di far sentire amati gli altri, di metterli a proprio agio, ricoprendoli di attenzioni, è un punto di forza utile per raggiungere il successo per questo individuo, che è anche molto caparbio e ostinato. Seppur fragile e permaloso, il Cancro, quando si mette in testa qualcosa, raggiunge i suoi obiettivi, fino anche a rivestire ruoli di grande responsabilità. Il suo punto di debole è la timidezza, che a volte lo fa rinchiudere nel suo guscio di paure ed insicurezze.

Leone, un ruggito che si fa sentire
Il Leone è un segno zodiacale molto volenteroso e sicuro di sé: governato dal Sole, stella dello Zodiaco, ama porsi nell’ambiente che lo circonda come un astro che abbaglia e incanta gli altri con la sua forte personalità. Di solito ricopre posizioni di potere ed è particolarmente ambizioso: non si accontenta di stare in un angolo, piuttosto vuole emergere con la sua grinta e il suo talento. Per raggiungere il successo, deve puntare proprio sulla sua voglia di protagonismo, imparando, però, a non togliere agli altri il loro ruolo. Si sente appagato in situazioni di comando e di responsabilità, ma tende a strafare: per raggiungere il successo, deve imparare a delegare e ad accettare, ogni tanto, di stare dietro al sipario, senza occupare tutto il palcoscenico.

Vergine, la pazienza è la virtù dei forti
Il segno zodiacale della Vergine, intelligente e modesto, è governato da Mercurio, pianeta dell’analisi e del metodo. Sono proprio questi due i punti di forza dei nativi di questo segno, che, con molta calma e pazienza, riescono ad andare in fondo ad ogni questione, analizzando in modo preciso ogni dettaglio, senza trascurare i particolari. Ai Vergine non sfugge niente: abili e scrupolosi, grazie a una notevole sistematicità, sanno sviscerare ogni problema, perché adorano mettere alla prova le proprie doti intellettive. Hanno però, un difetto: a volte tendono a chiudersi in se stessi, ad essere critici e pedanti verso gli altri, che li vedono come troppo precisi e noiosi. Aprendosi di più ai contatti potranno fare in modo che la loro precisione e il loro metodo incontrino ancor più favori.

Bilancia, il potere della mediazione
Il segno zodiacale della Bilancia, governato da Venere, pianeta dell’armonia e della bellezza, ricerca sempre la pace e la coerenza, come esprime bene la bilancia della giustizia, che rappresenta questa costellazione. I nativi del segno hanno costantemente bisogno di relazionarsi con i propri simili e di cercare, insieme ai colleghi, la soluzione dei problemi, difendendo i principi di equità e giustizia. Per loro il rapporto con l’alterità è fondamentale: non riescono a stare da soli, hanno bisogno di contatti e sinergie. Questo segno zodiacale è opposto all’Ariete, che, invece, esprime sempre la carica della propria personalità. Per essere ancor più efficaci, avrebbero bisogno di aumentare la sicurezza che hanno in se stessi e nelle proprie capacità, imparando anche ad agire da soli, in modo più autonomo.

Scorpione, seduttivi come pochi
Questo segno Zodiacale è forte e tenace, come rivela Plutone, pianeta che governa il segno ed è associato all’inconscio e al mondo emotivo. Sono individui che di solito raggiungono con facilità il successo, spinti da una forte e profonda motivazione interiore. Gli Scorpione non si arrendono di fronte alle difficoltà: per raggiungere il successo, attingono sempre alla loro dote principale, che consiste nella capacità di reagire di continuo ad ogni errore e fallimento. Come l’araba fenice, questo segno risorge sempre dalle proprie ceneri e si eleva spiritualmente in un successo in divenire. A volte, però, i nativi del segno sono manipolatori e non si fanno scrupoli per ottenere gli obiettivi prefissati: devono lavorare di più sulla loro empatia e sensibilità verso coloro che, anche solo a livello viscerale, non sopportano.

Sagittario, l’energia della vita
Il Sagittario è un segno dotato di grande energia e di possente vitalità, come rivela Giove, suo pianeta guida, che rappresenta l’espansività e l’ottimismo. Spesso è sorridente e amato dagli altri: la sua fortuna consiste nella capacità di contagiare tutti con la sua voglia di fare e nella volontà di pensare a nuovi progetti per il futuro. Per raggiungere il successo si lascia guidare dalla sua ambizione, senza considerare gli avversari, che sono numerosi perché invidiano le sue doti e i suoi talenti. Per essere più sicuro di ottenere i risultati, dovrebbe lavorare sulla sua ingenuità: a volte tende ad essere credulone, sottovaluta la negatività di alcune persone poco positive. Con un pizzico di furbizia in più il successo è assicurato.

Capricorno, tenacia premiata
Il Capricorno è un segno molto sapiente, che sa dosare in modo molto abile le sue capacità. Governato da Saturno, Vecchio Saggio dello Zodiaco, valuta e pondera ogni mossa che lo guida verso la realizzazione professionale, meta cruciale della sua vita. Per un Capricorno, il successo è fondamentale: poter esprimere la propria personalità e vedere riconosciuti i propri talenti sono obiettivi imprescindibili per lui. La sua grande abilità per raggiungere la meta è la determinazione: come svela la capretta che risale i declivi della montagna, il Capricorno non si lascia intimorire da niente, va avanti per la sua strada senza timore. Per raggiungere il successo, dovrebbe aprirsi maggiormente al confronto con gli altri: a volte tende a chiudersi in una solitudine contemplativa, sottovalutando il potere del raffronto.

Acquario, lo sguardo sempre avanti
Proiettato verso il futuro, questo segno zodiacale è governato da Urano, pianeta che rappresenta la forza dell’inventiva e la capacità di realizzare cambiamenti. Gli Acquario sono esseri speciali, che raggiungono il successo perché hanno idee geniali, non sempre comprese dai loro simili, che non sono dotati della stessa abilità di vedere oltre. Molti Acquario sono intelligenti e guardano al futuro guidati dal loro sesto senso. Tolleranti e aperti alle novità, a volte però, sono un po’ opportunistici nei confronti dei loro simili: cercano di ottenere il guadagno dalle situazioni che vivono, operano sì per il bene, ma anche considerando il loro tornaconto. Per ottenere un successo duraturo dovrebbero puntare sì agli appoggi sociali, ma senza farsi abbindolare da un errato opportunismo.

Pesci, la potenza dell’intuito
Il segno zodiacale dei Pesci, governato dal pianeta Nettuno, che rappresenta l’immaginazione e la fantasia, è molto intuitivo e capace di raggiungere il successo grazie a capacità simili a quelle di un veggente. Se chiedete a un Pesci come ha fatto a risolvere un problema, vi risponderà spesso che anche lui non lo sa, proprio perché ha lasciato che il suo profondo intuito parlasse. Ciò non significa che i Pesci non siano anche esseri razionali: per loro la realtà è un punto di riferimento fondamentale, ma il loro modo di decifrarla per raggiungere il successo è intuitivo e immaginativo. Spesso hanno la testa tra le nuvole: a volte sono un po’ svagati e distratti, proprio perché si abbandonano alla fantasia, all’intuito e all’immaginazione. Per ottenere il successo, dovrebbero essere un po’ più metodici, ma se lo fossero, non sarebbero così affascinanti.

OROSCOPO Segni e successo: cosa fare per arrivare in cima