A ogni segno zodiacale la sua intelligenza

Non tutti noi siamo intelligenti nello stesso modo: a seconda della posizione di Mercurio nei vari segni, ci sono intelligenze e intelligenze. C’è chi è particolarmente abile nella comunicazione e...

Non tutti noi siamo intelligenti nello stesso modo: a seconda della posizione di Mercurio nei vari segni, ci sono intelligenze e intelligenze. C’è chi è particolarmente abile nella comunicazione e nelle relazioni sociali; chi è molto impulsivo e fonde l’intelligenza con l’istinto; chi, infine, si basa sempre sulla razionalità e sulla logica. Ecco qui una breve guida per conoscere come ragionano i segni zodicali e quali sono i campi in cui la loro intelligenza dà il meglio di sé.

Ariete, sotto controllo
Governato dal pianeta Marte, che rappresenta la grinta e la combattività, questo segno si pone sin da piccolo come un individuo ostinato e caparbio. Quando gli Ariete si mettono in testa qualcosa, non demordono: sicuri di loro stessi, fanno di tutto per raggiungere l’obiettivo. La loro è un’intelligenza efficace e immediata: non hanno pazienza e talvolta si impuntano. Non amano i compromessi e con loro a volte risulta difficile dialogare: sono un po’ presuntuosi e non amano il confronto. Loro obiettivo principale è raggiungere il successo: è più una questione di gratificazione personale quella che li spinge a puntare in alto. La loro intelligenza si esprime bene in ruoli di comando e di coordinamento perché vogliono tenere tutto sotto controllo. Consiglio: riflettete di più prima di agire.

Toro, l’amore per l’arte
Il segno del Toro è governato dal pianeta Venere, che rappresenta l’amore per l’arte, le belle lettere, e la bellezza in generale. L’intelligenza di questo segno zodiacale si esprime bene nel campo della cultura, della buona tavola, del piacere inteso come gusto estetico e amore per le piccole cose. Il Toro, però, è molto testardo: non è facile confrontarsi con lui quando si mette in testa qualcosa. Placido e calmo, accetta il confronto di buon grado, a patto, però, che non lo si contraddica apertamente. Se sa di essere dalla parte del giusto si infuria proprio come un toro davanti al telo rosso della corrida. Il suo punto di forza è l’ostinazione: con costanza la sua intelligenza si può esprimere in qualunque campo e con il tempo questo segno può raggiungere qualsiasi meta. Un consiglio: Calmatevi prima di dialogare.

Gemelli, il brio e la vivacità
Ci troviamo davanti a uno degli esemplari più intelligenti dello Zodiaco. Questo segno zodiacale, infatti, insieme al segno zodiacale della Vergine, è governato dal pianeta Mercurio, che rappresenta proprio l’intelligenza. Le capacità dei Gemelli si esprimono in particolar modo nelle relazioni sociali, nel giornalismo e nel campo della comunicazione, dove spiccano grazie alla loro capacità comunicativa e alla loro loquacità. È difficile incontrare un Gemelli che non parli velocemente e con un tono sempre convincente. Veloci e rapidi, sanno risolvere in poco tempo calcoli ed equazioni: anche a scuola i bambini di questo segno si distinguono dagli altri per le loro doti intellettive. Sono bravissimi soprattutto nello studio delle lingue e nell’esposizione orale. Un consiglio: fate in modo di usare la vostra intelligenza non solo a fini personali e utilitaristici, ma anche per il bene comune, che a volte trascurate un po’.

Cancro, l’emozione nel ricordo
Il segno zodiacale del Cancro e’ governato dalla Luna, che infonde ai nativi un pizzico di malinconia e di nostalgia per il passato. Molti scrittori, artisti e poeti appartenevano, infatti, a questo segno zodiacale, che spesso usa la sua intelligenza per indagare il passato, alla ricerca di un’emozione perduta, delle proprie radici, della forza del ricordo. Questo tipo di intelligenza, dunque, è quasi sempre dominata dall’emozione: se il Cancro non sente di partecipare a qualcosa, a livello emotivo, ne prenderà le distanze anche a livello intellettivo. La sua intelligenza si esprime bene nel campo della storia, della letteratura e delle discipline legate all’infanzia. Un consiglio: non fatevi dominare troppo dall’emotività, cercate di guardare le cose con più lucidità e in modo oggettivo.

Leone, tutto e subito
Il segno del Leone è un segno di Fuoco, che fa brillare tramite la sua intelligenza le sue passioni, la sua tenacia, la sua ambizione. Il suo modo di ragionare non è quello tradizionale: non procede usando la logica, ma piuttosto l’istinto. Molto abile nelle relazioni sociali, questo segno zodiacale è portato per il commercio, per lo studio delle lingue straniere, per le professioni che richiedono un’attività a contatto con il pubblico. La sua intelligenza è persuasiva ed efficace, concreta ed immediata: il segno zodiacale del Leone va dritto al punto, non ammette fronzoli ed è molto ancorato alla realtà. Il difetto di questa intelligenza è dovuto all’impulsività: il Leone farebbe meglio a riflettere prima di agire con tanta focosità e immediatezza.

Vergine, una logica ferrea
Il segno zodiacale della Vergine è dominato da Mercurio, pianeta che rappresenta proprio l’intelligenza e la capacità di riflessione. Ci troviamo, quindi, di fronte a uno dei segni più razionali dello Zodiaco. La Vergine non prende mai una decisione, se non dopo aver soppesato a lungo i pro e i contro della situazione: a differenza dei segni di Fuoco, molto impulsivi ed istintivi, questo segno di Terra basa sempre le sue azioni sulla logica e sul ragionamento. I nativi del segno sono portati per le scienze, la matematica e la medicina, alcuni però, sono anche bravi a scrivere: tra i Vergine spiccano intelligenze che si esprimono benissimo in ambito letterario o giornalistico. Il loro difetto è la grande indecisione: non sono molto sicuri di sé, perché frenati e inibiti da un procedere piuttosto cervellotico e un tantino rigido.

Bilancia, l’arte del confronto
Pacati e calmi, i nativi del segno della Bilancia soppesano a lungo ogni decisione prima di fare una scelta. Come esprime bene il simbolo di questo segno astrologico, la bilancia appunto, mettono su un piatto i pro e sull’altro i contro di ogni decisione. Sono di natura piuttosto razionali, ma, a differenza di quella della Vergine, la loro intelligenza è più calda e umana, che si sviluppa bene a livello sociale. Sono molto portati per il confronto: nell’aula di un tribunale, in ambito politico, in campo artistico, sanno esprimere benissimo il proprio talento. Sono ottimi diplomatici e pacieri, capaci di creare compromessi sia nella loro vita, che nella vita di chi amano o di chi vogliono aiutare. Capaci di risolvere i conflitti, hanno però una pecca: fanno fatica a prendere una decisione netta perché temono di sbagliare qualcosa.

Scorpione, il vero analista
Lo Scorpione, dominato da Plutone, pianeta dell’inconscio, possiede una delle intelligenze più brillanti e profonde di tutto lo Zodiaco. Capace di decifrare situazioni e persone in modo molto acuto, psicoterapeuta nato, è in grado di capire a fondo l’animo delle persone, di analizzare i sentimenti, di indagare negli ambiti più indecifrabili delle varie discipline. Pochi altri segni hanno questa capacità di analisi e di memorizzazione: abilissimo nella risoluzione di problemi difficili, lo Scorpione è anche un ottimo comunicatore e un abile commerciale, che fa leva sulla sua conoscenza dell’animo umano per ottenere ciò che vuole. Per questo motivo a volte tende a manipolare chi gli sta di fronte: può essere spregiudicato e senza scrupoli pur di realizzare i suoi obiettivi.

Sagittario, un’intelligenza naive
Il Sagittario, segno di Fuoco governato da Giove, è un tipo espansivo e allegro. La sua intelligenza si esprime bene in vari campi e ambiti: ama spaziare, confrontarsi, vagare di disciplina in disciplina. È uno che sa di tutto un po’: più che specializzarsi in un determinato campo, preferisce informarsi su tante cose relative a diverse materie. Il Sagittario risulta a volte un po’ superficiale per questo motivo: perché non approfondisce il sapere, sebbene ami condividerlo dicendo sempre la sua opinione. Gli ambiti in cui gli riesce meglio far mostra delle sue conoscenze sono quelli del viaggio, della filosofia, delle religioni e dell’insegnamento. Molto aperto, è disposto a rimettere in discussione le proprie convinzioni, imparando sempre cose nuove. Ha il difetto di essere un po’ naive e creduolone: è l’ingenuo dello Zodiaco, che crede un po’ a tutto.

Capricorno, l’ambizione in primis
Il segno zodiacale del Capricorno è governato da Saturno, il pianeta saggio dello Zodiaco, che rende questo segno molto calmo e razionale. Il Capricorno è sapiente e intelligente, conservatore e amante delle tradizioni: affascinato dai saperi antichi, è uno studioso, che approfondisce continuamente le sue conoscenze, senza accontentarsi, ma andando a fondo in ogni ambito. È un ottimo insegnante, una guida per i più giovani, un punto di riferimento: stimato e riverito, ha grandi capacità di memorizzazione e di approfondimento. Suo difetto è l’ambizione, a volte piuttosto sfrenata: ci troviamo di fronte a un tipo che non si accontenta di poco, ma vuole raggiungere vette sempre più alte. È abile come naturalista, come commerciale e nell’imprenditoria. Ha una spiccata vocazione per le libere professioni, ma anche per la medicina.

Acquario, vedere oltre
Il segno zodiacale dell’Acquario, dominato dal pianeta Urano, che rappresenta l’avanguardia e il futuro, possiede una mentalità molto aperta e sa guardare oltre ogni cosa, senza porsi preconcetti. L’Acquario è un segno libero e indipendente, così come lo è la sua intelligenza, capace di spaziare in vari campi e di essere molto duttile e mobile. Privo di pregiudizi, questo tipo zodiacale riesce a distinguersi in ambiti umanitari e politici. È un ottimo mediatore, calmo e pacato, che sa porre rimedio alle liti e ai dissidi, riconciliando le parti in causa. A volte pecca di ipocrisia perché non prende una posizione netta e fissa, ma quella che gli conviene a seconda della situazione in cui si trova. Si lascia talvolta influenzare dai suoi scopi, dimostrando di essere piuttosto opportunista.

Pesci, un intuito formidabile
Il segno zodiacale dei Pesci è governato da Nettuno, pianeta dell’immaginazione e della fantasia. Segno d’Acqua, è in grado di avere percezioni profonde e di comprendere la realtà attraverso l’intuito. A differenza della Vergine, segno opposto ai Pesci che si lascia guidare dalla razionalità e dal rigore, i nativi nettuniani si affidano a un intuito potente che consente loro di risolvere i problemi in modo immediato e di sciogliere i nodi dei problemi con doti quasi da veggente. Perspicaci e istintivi, non sono però impulsivi: in questo sta la forza della loro intelligenza. Le donne del segno sono più concrete degli uomini, che, al contrario sono più istintivi e perspicaci ma anche un po’ con la testa sulle nuvole. A volte fanno dei sogni premonitori e dispongono di doti medianiche.